Navigation

Thailandia-Cambogia: violata tregua, un soldato ucciso

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 aprile 2011 - 10:19
(Keystone-ATS)

Un soldato thailandese è stato ucciso e quattro sono rimasti feriti oggi in nuovi scontri al confine conteso fra Cambogia e Thailandia, malgrado l'annuncio di una tregua ieri. Lo ha reso noto un portavoce dell'esercito thailandese, il colonnello Prawit Hookaew.

Almeno 16 persone - otto soldati cambogiani, sette thailandesi e un civile thailandese - hanno perso la vita negli scontri divampati una settimana fa in due valichi di frontiera attorno ai templi contesi di Ta Moan e Ta Krabey.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?