Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È nata oggi l'Associazione per la promozione della piazza finanziaria ticinese. Si tratta di un ente misto pubblico-privato, il cui scopo principale è di favorire il trasferimento in Ticino di attività finanziarie ad alto valore aggiunto, precisa un comunicato del Dipartimento delle finanze e dell'economia.

Alla realizzazione del progetto ha collaborato l'Associazione Bancaria Ticinese. L'analisi svolta lo scorso anno ha evidenziato potenzialità interessanti, non solo legate al private banking. Il gruppo di lavoro che ha lavorato al progetto ritiene che si possano raggiungere risultati positivi in ambiti quali: gestione di hedge funds, trading di materie prime, family offices, gestione di fondi d'investimento e fondi di private equity.

I partner dell'Associazione per la promozione della piazza finanziaria sono le città di Bellinzona, Chiasso, Locarno, Lugano, la Camera di commercio, l'Associazione dei gestori patrimoniali, la Federazione delle associazioni di fiduciari e l'Ordine degli avvocati.

Prossimamente sarà costituito anche un gruppo strategico che avrà il compito di concepire una visione a medio e lungo termine per la piazza finanziaria e di sviluppare proposte per il miglioramento delle condizioni-quadro cantonali, aggiunge la nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS