Navigation

TI: Direttore educazione Gendotti non si ricandida l'anno prossimo

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 agosto 2010 - 22:23
(Keystone-ATS)

SEMENTINA - Il direttore del Dipartimento dell'educazione della cultura e dello sport Gabriele Gendotti (PLR) ha annunciato oggi che non si ricandiderà per la prossima legislatura. Il Partito liberale radicale dovrà quindi trovare un candidato per le elezioni cantonali dell'aprile 2011.
L'avvocato di Faido, nato nel 1954, era entrato in Consiglio di Stato nell'agosto 2000 subentrando al defunto Giuseppe Buffi. È tempo di lasciare spazio ai più giovani, ha detto Gendotti alla riunione di Sementina in cui il comitato cantonale del partito ha deciso di proporre il consigliere nazionale Ignazio Cassis quale candidato ticinese alla successione di Hans-Rudolf Merz in Consiglio federale. Gendotti ha tuttavia precisato che rimane a disposizione del partito per altre funzioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.