Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Tibet: Cina a inviati Dalai Lama, sovranità non negoziabile

PACHINO - Pechino ha ribadito agli inviati speciali del Dalai Lama, giunti la scorsa settimana in Cina per colloqui, il suo rifiuto a qualsiasi concessione sulla sovranità cinese sul Tibet. Lo riferisce oggi la Nuova Cina.
Nel corso dei colloqui, precisa l'agenzia, i responsabili del Partito comunista cinese (Pcc) "hanno presentato i progressi realizzati nella regione autonoma del Tibet in questi ultimi anni sotto la direzione del Pcc e hanno ribadito che sulla questione della sovranità nazionale non sarà fatta alcuna concessione".
I rappresentanti del Dalai Lama sono rientrati oggi in India.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.