Tutte le notizie in breve

Il segretario di Stato americano Rex Tillerson, in visita oggi ad Ankara.

KEYSTONE/FR171401 AP/SAIT SERKAN GURBUZ

(sda-ats)

Il segretario di Stato Usa, Rex Tillerson, sarà oggi ad Ankara per la sua prima visita in Turchia, in cui incontrerà il presidente Recep Tayyip Erdogan e il suo omologo turco, Mevlut Cavusoglu.

Al centro dei colloqui ci sarà la lotta all'Isis e, in particolare, l'operazione per strappargli la roccaforte di Raqqa, cui la Turchia vuole partecipare chiedendo però l'esclusione dei curdi-siriani del Pyd, finora saldamente appoggiati dagli Usa. Ankara tornerà anche a sollecitare Washington sull'estradizione del magnate e imam Fethullah Gülen, che accusa di essere la mente del fallito golpe del 15 luglio.

Ieri, Cavusoglu ha fatto sapere che durante i colloqui solleverà anche il caso del recente arresto negli Usa del numero due della banca di Stato turca Halkbank, Mehmet Hakan Atilla, accusato di aver aiutato l'Iran a violare le sanzioni Usa.

La visita giunge a poco più di due settimane dal cruciale referendum sul presidenzialismo in Turchia.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve