Navigation

Toni Brunner candidato agli Stati a San Gallo

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 agosto 2011 - 21:37
(Keystone-ATS)

Il presidente dell'UDC e consigliere nazionale Toni Brunner è candidato al Consiglio degli Stati a San Gallo. La sua candidatura è stata approvata stasera dall'assemblea dei delegati del partito, riuniti a Lüchingen (SG).

Marianne Keller, deputata al parlamento cantonale, non ha avuto alcuna possibilità contro Brunner, che si presenta anche per il Nazionale.

Il presidente dell'UDC si era già candidato agli Stati nel 2007, ma era stato battuto al secondo turno da Eugen David (PPD) e Erika Forster (PLR). Anche stavolta la lotta sarà dura. Eugen David si ripresenta per un altro mandato e il PLR propone la consigliera di Stato Karin Keller-Sutter, molto popolare.

I socialisti presentano il consigliere nazionale e presidente dell'Unione sindacale svizzera (USS) Paul Rechsteiner e i Verdi la consigliera nazionale Yvonne Gilli.

Toni Brunner, presidente dell'UDC da tre anni, è stato eletto al Nazionale nel 1995, all'éta di 21 anni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?