Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Domani la Svizzera potrebbe inviare in Giappone una sua squadra di soccorso per aiutare i nipponici colpiti dal terremoto e dal conseguente tsunami. La decisione verrà presa entro stanotte, ha detto il vice direttore della Direzione dello sviluppo e della cooperazione, Toni Frisch, parlando in serata al telegiornale della Svizzera tedesca SF. La squadra sarebbe composta di una dozzina di unità cinofile e 20 soccorritori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS