Navigation

Tornos: chiude primo trimestre con perdita di 1,2 milioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2012 - 08:03
(Keystone-ATS)

Il fabbricante bernese di macchine utensili Tornos ha archiviato il primo trimestre dell'anno con una perdita di 1,2 milioni di franchi, a fronte dell'utile di 1,5 milioni conseguito nello stesso periodo del 2011. Il fatturato ha subito una contrazione del 12,9% a 51 milioni.

Il risultato operativo EBIT si è attestato a 0,09 milioni, contro i 3 milioni realizzati nei primi tre mesi dello scorso anno. I nuovi ordini sono diminuiti del 17,5 milioni, a 64,7 milioni.

I risultati trimestrali, spiega Tornos in un comunicato, confermano il rallentamento già constatato nel secondo semestre del 2011, che concerne in particolare il sud Europa, vittima della crisi del debito. In perdita di velocità, ma in misura minore, anche il mercato americano, mentre sono risultati positivi gli affari in Asia. Per l'insieme dell'esercizio 2012 Tornos rinuncia a formulare previsioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?