WASHINGTON - L'amministrazione federale americana incaricata della sicurezza stradale ha intenzione di imporre una sanzione al gruppo Toyota.
Secondo gli esperti federali americani, il gruppo giapponese, che nelle settimane scorse aveva provveduto a ritirare dalla circolazione milioni di sue automobili per un difetto al pedale dell'acceleratore, ha agito in ritardo e per questo gli Stati Uniti potrebbero chiedere i danni. Lo hanno rivelato fonti governative.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.