Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Per il momento gli aeroporti svizzeri sono poco colpiti dalla nube vulcanica che ricopre la Penisola iberica, ma la situazione potrebbe cambiare. I meteorologi rilevano infatti che la coltre di cenere si dirige verso la Svizzera. Per il momento sono stati annullati solo tre voli.
A Cointrin, sono stati cancellati due "voli diretti in Portogallo", ha precisato questo pomeriggio Bertrand Stämpfli, portavoce dell'aeroporto internazionale di Ginevra (AIG). All'aeroporto di Zurigo lo stesso è successo per un volo diretto a Santiago di Compostela, nel nord della Spagna. I velivoli sull'Atlantico settentrionale devono evitare la nube vulcanica e questo causa ritardi di una-due ore, ha indicato la portavoce Eva Oehry all'ATS.
La nube si trova attualmente sull'Atlantico e a causa delle correnti si sta dirigendo verso la Svizzera, ha precisato Andreas Asch di MétéoSuisse.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS