Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Svizzera dovrebbe migliorare la sicurezza e la prevenzione di atti illeciti contro il traffico aereo. È l'opinione della Commissione dei trasporti del Consiglio degli Stati, che propone all'unanimità di adottare la revisione della legge sulla navigazione aerea.

Il progetto intende soprattutto apportare miglioramenti in materia di sicurezza e instaurare condizioni quadro che disciplinino la collaborazione tra Skyguide e altri fornitori di servizi della navigazione aerea, si legge in un comunicato odierno dei Servizi del Parlamento.

La commissione propone alla propria Camera di allinearsi in tutti i punti alle decisioni del Consiglio nazionale, sia riguardo alle disposizioni concernenti l'utilizzo non obbligatorio dell'inglese in radiotelefonia, sia per quel che concerne la prospettata istituzione di un'interfaccia di registrazione dei dati aeronautici.

Secondo la commissione, è anche necessario che la legge venga completata in modo da evitare il rilevamento di dati che non siano quelli che le imprese di trasporto aereo raccolgono nell'ambito delle loro normali attività.

Il disegno dovrebbe essere esaminato dal Consiglio degli Stati in occasione della sessione primaverile 2017.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS