Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La compagnia aerea Emirates aumenta le capacità di trasporto sulla linea Ginevra-Dubai: il volo quotidiano sarà assicurato dal primo agosto da velivoli Boeing 777-300, che offrono 90 posti in più.

Emirates, ha detto il direttore per la Svizzera Jürg Müller, risponde così alla forte crescita registrata sui suoi voli in partenza dallo scalo ginevrino a destinazione di Dubai che nel 2013 si è assestata al 21%, per un totale di 180 mila passeggeri trasportati.

Il primo gennaio la compagnia aveva già aumentato le sue capacità da Zurigo, mettendo in servizio un Airbus A380, il più grande aereo civile al mondo con 517 posti, operazione che ha permesso il trasporto di 163 passeggeri supplementari al giorno.

Emirates è per ordine di importanza la tredicesima compagnia a Ginevra, con una quota di mercato del 3,4%. A Zurigo, con due voli quotidiani, la quota si fissa all'1,6%. Emirates, che in Svizzera dà lavoro a 70 persone, ha annunciato lo scorso anno un utile di 887 milioni di dollari, su un fatturato di 22,5 miliardi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS