Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - FFS Cargo e Hupac fonderanno ad inizio 2011 una società indipendente per gestire il traffico merci tra Germania e Italia. La nuova azienda, di cui Hupac sarà azionista di minoranza (25%), impiegherà complessivamente 480 persone, di cui 237 macchinisti.
Parallelamente, nei prossimi due anni, FFS Cargo prevede di sopprimere 157 posti di lavoro. Lo hanno annunciato stamane le FFS in un comunicato.
L'ottimizzazione delle risorse e il dimezzamento dei costi strutturali permetteranno di raggiungere la leadership in materia di costi nel segmento del traffico combinato, si legge nella nota. Entro il 2013 l'azienda, il cui fatturato è valutato a 300 milioni di franchi, dovrà diventare redditizia e a medio termine procedere a investimenti con i propri mezzi, spiegano le FFS.
La nuova società avrà sede probabilmente nella regione di Basilea-Olten-Lucerna, continua la ex regia federale, prima di aggiungere che il numero di macchinisti attivi nelle sedi FFS Cargo in Ticino e nella Svizzera Centrale sarà mantenuto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS