Navigation

Tre ultra 70enni investiti su strisce pedonali, un morto e 2 feriti

Ancora morti e feriti sulle strisce pedonali. KEYSTONE/PETER KLAUNZER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 dicembre 2020 - 18:00
(Keystone-ATS)

Tre ultra settantenni quasi coetanei sono stati investiti sulle strisce pedonali in tre diverse località svizzere nello spazio di 24 ore: il bilancio è di un'anziana morta e di due feriti gravi, riferiscono le rispettive polizie cantonali.

Il primo incidente è avvenuto ieri pomeriggio a Neukirch (TG): una 76enne è stata travolta e uccisa da un camion nei pressi di una rotatoria.

Stamani un 76enne è stato urtato ad Altdorf da una vettura guidata da una 32enne: l'uomo è finito contro il parabrezza, riportando ferite gravi.

Un sinistro non molto diverso è avvenuto sempre oggi alle 11.00 a Wattwil, nel canton San Gallo: una 74anne è stata investita e ha battuto il capo sull'asfalto: ricoverata in ospedale dalla Rega, presentava lesioni in grado di metterne in pericolo la vita. Al volante dell'auto vi era un conducente 62enne.

Condividi questo articolo