Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono almeno 3000 i siriani che in queste ore si trovano nella provincia nordoccidentale turca di Edirne, a pochi chilometri dal confine con la Grecia, per cercare di attraversare la frontiera ed entrare in Unione Europea

Circa duemila sono stati bloccati nella locale stazione dei bus, dove hanno dato vita a un sit-in di protesta rifiutando il cibo e gli aiuti offerti dalle autorità turche. Almeno 800 sono invece quelli giunti a piedi nella strada che conduce verso il confine, dove sono stati fermati dalla polizia.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS