Il colpo d'acceleratore dell'inflazione nell'area euro, al 2,4% a febbraio dal 2,2% di febbraio, era "ampiamente anticipato e riflette in gran parte il rialzo dei prezzi energetici". Lo ha detto il presidente della Bce Jean-Claude Trichet.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.