Navigation

Trump: "nessuna pressione, niente, solo grande bufala"

Nella conferenza stampa a margine dell'assemblea generale dell'Onu Donald Trump ha assicurato la piena trasparenza sulle indagini. Keystone/EPA/JASON SZENES sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 settembre 2019 - 07:28
(Keystone-ATS)

"Nessuna pressione, niente, solo una grande bufala": lo ha affermato il presidente americano Donald Trump nel corso di una conferenza stampa a New York commentando la trascrizione della telefonata con il leader ucraino Voldymyr Zelensky.

"Ho parlato con i vertici repubblicani in Congresso e ho assicurato la piena trasparenza sulle indagini", ha spiegato il presidente a margine dell'assemblea generale delle Nazioni Unite.

In un tweet Trump ha poi precisato di aver "informato il capogruppo del Grand Old Party, Kevin Owen McCarthy, e tutti i repubblicani alla Camera che sostengo pienamente la trasparenza sulle informazioni del cosiddetto informatore, ma insisto anche sull'avere trasparenza da Joe Biden e suo figlio Hunter, sui milioni di dollari che sono stati rapidamente e facilmente portati fuori dall'Ucraina e dalla Cina".

Il presidente ha ammesso che non gli piace aver creato il precedente della diffusione di dettagli di telefonate tra il presidente americano e leader stranieri, dopo aver deciso di rendere nota la trascrizione della telefonata col presidente ucraino alla base dell'indagine di impeachment lanciata dai democratici.

Intanto le carte della denuncia presentate dallo 007 che ha svelato i contenuti della telefonata tra Trump e Zelensky sono state consegnate al Congresso. Si tratta del secondo tassello, dopo la pubblicazione della trascrizione della telefonata, da cui partirà l'indagine formale per l'impeachment del presidente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.