Navigation

Trump: "pronti a festeggiare, risultati eccezionali"

Il presidente Usa Donald Trump aspetta i risultati, ma ha già annunciato che parlerà (foto d'archivio) KEYSTONE/EPA/Chris Kleponis / POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 novembre 2020 - 08:40
(Keystone-ATS)

"Ringrazio gli americani, abbiamo vinto ovunque, risultati fenomenali". Sì è presentato così il presidente Usa Donald Trump nella East Room della Casa Bianca dove ad attenderlo c'erano circa 250 invitati. Il 74enne ha poi duramente criticato la procedura di voto.

"È chiaro che abbiamo vinto in Georgia e North Carolina", ha affermato il presidente, riferendosi a due Stati chiave per i quali non è stato ancora dichiarato un vincitore.

"Stiamo vincendo anche in Pennsylvania, con un margine veramente enorme", ha detto Trump dalla Casa Bianca. "La partita non è chiusa", ha aggiunto.

"C'è un gruppo molto triste di persone che sta cercando di togliere il voto a milioni di elettori di Trump", ha poi sostenuto il presidente Usa. "Andremo alla Corte Suprema, questa è una frode per gli americani, e un imbarazzo per il Paese", ha poi aggiunto, commentando gli sviluppi della notte elettorale con il conteggio dei voti che andrà avanti per giorni in alcuni Stati. "Eravamo pronti a celebrare un grande successo ma la nostra vittoria è stata improvvisamente sospesa", ha sottolineato.

Trump ha seguito i primi risultati dalla East Wing della Casa Bianca con i suoi più alti consiglieri.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.