Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump (foto d'archivio).

KEYSTONE/EPA ABACA POOL/OLIVIER DOULIERY / POOL

(sda-ats)

Donald Trump pensava che fare il presidente degli Stati Uniti sarebbe stato "più facile", rispetto alla sua vita di uomo d'affari. Ma ha scoperto che non è così, racconta in un'intervista all'agenzia Reuters.

"Amavo la mia vita precedente, mi occupavo di così tante cose. - dice Trump - Ora lavoro di più che nella mia vita precedente. Pensavo sarebbe stato più facile".

Il presidente spiega che era abituato a non avere privacy nella sua "vecchia vita", ma non si aspettava di averne così poca alla Casa Bianca: "Sei nel tuo piccolo bozzolo, hai così tanta protezione che non puoi andare da nessuna parte". "Mi piace guidare. Ma non posso più farlo", si lamenta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS