Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Trump: primo colpo a bando-bis, Corte con rifugiato siriano

Il nuovo bando del presidente statunitense Donald Trump agli arrivi da sei Paesi a maggioranza musulmana accusa la sua prima sconfitta in tribunale.

Un giudice federale del Wisconsin ha bloccato il potenziale impatto della direttiva su una famiglia di rifugiati siriani che vive nello Stato.

Il giudice della corte distrettuale di Madison, William Conley, ha messo un ordine restrittivo temporaneo su richiesta di un uomo siriano, stabilendo che nel suo caso il decreto non può essere usato per ritardare gli sforzi dell'uomo per cercare di portare sua moglie e sua figlia negli Stati Uniti.

L'uomo ''rischia danni irreparabili se un ordine restrittivo temporaneo gli viene negato'', afferma Conley.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.