Navigation

Trump a marcia contro aborto, 'io difensore non nati'

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump interviene alla 47/ma marcia per la vita in corso a Washington KEYSTONE/AP/PS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 gennaio 2020 - 19:15
(Keystone-ATS)

"Ogni bambino è un dono prezioso e sacro. Fin dall'inizio della mia presidenza mi sono impegnato a difendere le famiglie, anche i bambini non nati che non hanno mai avuto un difensore così forte alla Casa Bianca".

Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump intervenendo alla 47/ma marcia per la vita in corso a Washington, la prima partecipazione della storia di un presidente. L'intervento mentre in Senato va in scena l'ultimo giorno delle argomentazioni della difesa nel processo per impeachment contro il tycoon.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.