Tutte le notizie in breve

Il presidente Usa Donald Trump ha accettato "con piacere" l'invito fatto a Mar-a-Lago dalla controparte Xi Jinping a recarsi in Cina nel 2017.

Il tycoon, riferisce l'agenzia Nuova Cina citando funzionari di Pechino, ha espresso l'auspicio di "poter fare il viaggio alla prima data possibile".

Xi Jinping si è detto pronto a lavorare con Donald Trump per portare i legami tra Cina e Usa a un nuovo punto di partenza: "Ci sono mille motivi perché le relazioni funzionino e nessuna ragione perché si interrompano", ha detto Xi nel summit di Mar-a-Lago, in Florida.

Dalla normalizzazione di 45 anni fa, i rapporti bilaterali, tra alti e bassi, hanno fatto progressi storici e portato benefici enormi e pragmatici a entrambe le popolazioni, ha aggiunto.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve