Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente Usa Donald Trump ha accettato "con piacere" l'invito fatto a Mar-a-Lago dalla controparte Xi Jinping a recarsi in Cina nel 2017.

Il tycoon, riferisce l'agenzia Nuova Cina citando funzionari di Pechino, ha espresso l'auspicio di "poter fare il viaggio alla prima data possibile".

Xi Jinping si è detto pronto a lavorare con Donald Trump per portare i legami tra Cina e Usa a un nuovo punto di partenza: "Ci sono mille motivi perché le relazioni funzionino e nessuna ragione perché si interrompano", ha detto Xi nel summit di Mar-a-Lago, in Florida.

Dalla normalizzazione di 45 anni fa, i rapporti bilaterali, tra alti e bassi, hanno fatto progressi storici e portato benefici enormi e pragmatici a entrambe le popolazioni, ha aggiunto.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS