Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente Usa Donald Trump accoglie il premier indiano Narendra Modi alla Casa Bianca.

KEYSTONE/AP/SUSAN WALSH

(sda-ats)

Il presidente Usa Donald Trump ha accolto ieri sera alla Casa Bianca il premier indiano Narendra Modi per il loro primo faccia a faccia.

L'India ha un "vero amico" alla Casa Bianca: ha detto Trump in una dichiarazione congiunta con Modi, il premier dell'India, "la più grande democrazia del mondo" con cui ha avuto un bilaterale nello studio Ovale. "Le nostre relazioni non sono mai state così forti, non sono mai state migliori", ha aggiunto.

Con Delhi il presidente Usa auspica la creazione di una relazione commerciale basata sulla reciprocità: "è importante che siano rimosse le barriere al commercio Usa con l'India", ha detto Trump.

Il premier indiano, da parte sua, ha annunciato di aver concordato con Trump di accrescere la cooperazione nella lotta al terrorismo. La partnership con l'India per la sicurezza è incredibilmente importante: ha aggiunto Trump.

"Io e il premier indiano siamo leader mondiali nei social media": ha detto ancora il presidente statunitense. Entrambi hanno oltre 30 milioni di follower su Twitter.

Donald Trump ha infine invitato ad occuparsi della questione nordcoreana e della volontà di Pyongyang di dotarsi dell'arma nucleare "rapidamente".

SDA-ATS