Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Trump difende principe saudita, trattato come Kavanaugh

Il presidente Usa Donald Trump

KEYSTONE/AP/EVAN VUCCI

(sda-ats)

Donald Trump in una intervista alla Associated Press critica le voci di condanna che si stanno levando in giro per il mondo contro la monarchia saudita per la scomparsa del dissidente Jamal Khashoggi.

"Ci siamo di nuovo. Sei colpevole finché non viene provato che sei innocente", afferma il presidente americano, paragonando il caso del principe ereditario saudita Mohammed bin Slaman a quello del giudice della Corte Suprema Brett Kavanaugh.

"Penso che prima dobbiamo scoprire cosa è successo davvero", afferma Trump, spiegando come non gli piaccia che una persona venga considerata colpevole prima che le sue colpe non siano provate. "Abbiano appena visto cosa è successo col giudice Kavanaugh che era innocente", aggiunge il presidente americano.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.