Navigation

Trump grazia Susan Anthony, attivista voto donne

Trump strizza l'occhio all'elettorato femminile. KEYSTONE/EPA/TANNEN MAURY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 agosto 2020 - 15:58
(Keystone-ATS)

Donald Trump concederà la grazia, postuma, a Susan Anthony, attivista e pioniera dei diritti civili statunitensi che svolse un ruolo cruciale per assicurare il diritto di suffragio delle donne negli Usa.

Anthony fu arrestata per aver votato illegalmente nel 1872 e le venne comminata una multa da 100 dollari. La grazia di Trump a Anthony arriva in occasione del 100esimo anniversario del 19esimo emendamento, che garantì il voto alle donne a livello federale.

La decisione è un tentativo di Trump di corteggiare le donne in vista delle elezioni. Susan Anthony è morta nel 1906.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.