Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Donald Trump ha promesso, a margine del G20, 639 milioni di dollari per finanziare programmi umanitari, compresi 331 milioni per nutrire gli abitanti di quattro Paesi colpiti dalla carestia (Nigeria, Yemen, Somalia e Sud Sudan).

L'annuncio arriva dopo che la sua amministrazione aveva proposto tagli draconiani per il dipartimento di stato e per altre missioni umanitarie, in nome dell' 'America first'.

SDA-ATS