Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Trump ringrazia Messico per l'invio rinforzi al confine

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump

Keystone/AP/CAROLYN KASTER

(sda-ats)

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ringrazia il Messico per l'invio di rinforzi al confine con il Guatemala, dove si sta avvicinando la carovana di migranti diretta negli Stati Uniti. "Grazie Messico" twitta il presidente americano.

In precedenza Trump, preoccupato per l'arrivo della carovana di migranti honduregni, aveva minacciato che se il Messico non avesse fatto il necessario per frenare la carovana di 2-3'000 persone, avrebbe chiamato "l'esercito degli Stati Uniti" e chiuso "la nostra frontiera meridionale".

Nel pomeriggio di ieri invece il presidente messicano Enrique Pena Nieto ha inviato a Tapachulas, in Chiapas, due aerei con a bordo 244 agenti della polizia federale anti-sommossa per vigilare la frontiera.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.