Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In un discorso in diretta tv alla nazione il premier Alexis Tsipras ha annunciato le dimissioni.

"Potremmo esser entrati nella fase finale di questa difficile situazione", ha detto Tsipras, aggiungendo che l'accordo con Bruxelles "era il migliore che potessimo ottenere".

"Il popolo deve prendere il potere nelle sue mani, voi dovete decidere se siamo riusciti a portare il paese su una strada positiva, voi dovete decidere se siamo in grado di portare il paese all'uscita dal memorandum".

Tsipras ha dichiarato: "vogliamo un forte mandato, un governo stabile e la solidarietà con la società che vuole le riforme in senso progressista".

"Sono orgoglioso del lavoro che abbiamo fatto, l'Europa non è più la stessa da quando Syriza ha preso il potere nel gennaio scorso", ha proseguito il premier greco, precisando: "ieri con una lettera inviata al presidente del Parlamento europeo ho chiesto la sua partecipazione nel programma greco per affrontare in modo più democratico le nuove misure di austerità".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS