Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ben 109 membri del comitato centrale di Syriza su 201 si sono detti contro l'accordo stipulato dal premier greco Alexis Tsipras con l'eurozona. Lo riporta Kathimerini online.

L'accordo sulla Grecia è un "nuovo trattato di Versailles", ha detto l'ex ministro delle Finanze greco Yanis Varoufaki intervenendo in Parlamento durante il dibattito sul primo pacchetto di riforme presentato dal governo Tsipras.

Intanto il 51,5% dei greci pensa che l'accordo per gli aiuti alla Grecia stretto con i creditori sia positivo e il 70,1% pensa che il Parlamento debba approvarli. Lo evidenzia un sondaggio della società Kapa Research per il quotidiano greco To Vima, per il quale il 72% ritiene gli accordi 'necessarì anche se duri.

Il sondaggio evidenzia che, nonostante le critiche piovutegli addosso dopo il l'accordo, il 58,8% dei greci ha un'opinione positiva di Alexis Tsipras.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS