Navigation

Tunisia: accordo per Marzouki presidente, Jebali premier

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 novembre 2011 - 10:00
(Keystone-ATS)

I dirigenti di sinistra Moncef Marzouki e Mustafa Ben Jafaar saranno rispettivamente il prossimo presidente della repubblica e prossimo presidente dell'Assemblea costituente tunisina, mentre il numero due del partito islamico Ennahda Hamadi Jebali, diventerà primo ministro.

Uno dei responsabili del Congresso per la Tunisia (Cpr), Abdelwaheb Matar, ha indicato ieri sera all'agenzia France presse (Afp) che "è stato raggiunto un accordo di massima sulla nomina di Marzouki presidente della Repubblica e Mustafa Ben Jaafar presidente dell'Assemblea Costituente", prima di aggiungere che Jebali diventerà premier.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?