Il giudice istruttore del tribunale di primo grado di Tunisi incaricato delle indagini sulla strage del resort di Sousse, ha emesso tre ordini di custodia cautelare nei confronti degli 8 arrestati per l'attentato.

L'accusa è di aver partecipato a vario titolo nelle fasi dell'attentato.

Gli altri 5 arrestati subito dopo i tragici fatti, tra cui una donna, sono stati rilasciati e rimangono indagati a piede libero. Lo rivelano i media locali.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.