Ifrikia media, media 'ufficiale' dell'Isis in Tunisia, invita con un messaggio su Twitter i "lupi solitari" della Tunisia ad attaccare i giornalisti.

"I giornalisti che combattono la religione sono numerosi in Tunisia. Se avete l'opportunità di incontrarli, uccideteli", si afferma nel testo diffuso ieri e segnalato dallo European Strategic Intelligence and Security Center.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.