Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il movimento islamico tunisino Ennahda è stato legalizzato: il governo di transizione a Tunisi ha accordato l'autorizzazione a formare un partito politico dando così la possibilità al movimento, bandito e perseguitato durante il regime di Ben Ali, di presentarsi alle elezioni nel Paese. Lo riferisce l'agenzia tunisina Tap.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS