Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LOSANNA - Quasi 300 persone hanno manifestato oggi a Losanna la propria solidarietà con i popoli tunisino e algerino. Per loro, la partenza del presidente Ben Ali è soltanto un primo passo verso la democrazia. La manifestazione si è svolta nella calma.
"Ben Ali è finita, il popolo ha vinto", hanno scandito i partecipanti, prima di intonare l'inno nazionale tunisino. La folla ha osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime degli scontri degli ultimi giorni, per poi intimare all'esercito di "andarsene dalle piazze e dalle strade". I manifestanti hanno anche chiesto un governo transitorio e l'organizzazione di elezioni legislative democratiche.
Numerosi tunisini domiciliati in Svizzera hanno espresso un misto di gioia e inquietudine: "La caduta tanto attesa di Ben Ali ha avuto luogo, ma siamo inquieti per il futuro. Occorre che tutti i rappresentanti dell'ex potere se ne vadano", ha dichiarato all'ATS Afif Ghanmi, militante dei diritti dell'uomo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS