Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il premier tunisino, Habib Essid, ha annunciato l'avvio dei lavori per la costruzione di un muro e di un fossato lungo il confine con la Libia con lo scopo di fermare l'infiltrazione di jihadisti dalla Libia. Lo ha detto durante un'intervista alla tv di Stato.

Il muro sarà lungo 168 chilometri e sarà ultimato entro la fine del 2015. "La Libia è diventato il primo problema e stiamo studiando anche di istallare apparecchiature elettroniche lungo il confine nonostante la spesa", ha detto il premier.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS