Navigation

Tunisia: processo a Ben Ali comincerà il 20 giugno

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 giugno 2011 - 07:14
(Keystone-ATS)

Il processo al deposto presidente tunisino Zine el Abidine Ben Ali, rifugiatosi in Arabia Saudita, comincerà il 20 giugno prossimo. Lo ha annunciato ieri sera il primo ministro Beji Caid Essebsi alla tv satellitare panaraba al Jazira.

"Annuncio per la prima volta che il processo comincerà il 20 giugno", ha detto Essebsi ad al Jazira. Il premier provvisorio tunisino ha aggiunto che Ben Ali e il suo entourage dovranno rispondere di oltre 90 capi di imputazione. Essebsi ha anche rivelato che l'Arabia Saudita non ha mai risposto alla domanda di estradizione del deposto presidente presentata dal governo di Tunisi. Ben Ali è sua moglie Leila Trabelsi saranno quindi giudicati in contumacia.

Dopo 23 anni al potere, Ben Ali ha lasciato la Tunisia il 14 gennaio scorso per l'Arabia Saudita sotto la pressione di una rivolta popolare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?