Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Scontri sono avvenuti a Tunisi davanti agli uffici del primo ministro dove manifestanti hanno lanciato sassi e bottiglie contro la polizia in tenuta antisommossa e questa ha risposto con i gas lacrimogeni.

Gli incidenti sono cominciati quando la polizia ha cercato di far uscire alcuni funzionari dalla sede del governo del primo ministro Mohammed Ghannouchi: decine di persone che avevano passato la notte all'addiaccio nonostante il coprifuoco si sono precipitate verso di loro creando un ampio movimento di folla e causando l'intervento degli agenti. Gli incidenti sono stati di breve durata ma dimostrano che la tensione a Tunisi è ancora alta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS