Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli uomini della Guardia nazionale tunisina hanno tratto in arresto 5 estremisti islamici membri di una cellula dell'Isis attiva nella regione di Sousse, con l'accusa di far parte di un'organizzazione terroristica.

Lo rende noto il ministero dell'Interno di Tunisi in un comunicato precisando che una sesta persona risulta latitante, essendo riuscita a fuggire alla cattura.

Le indagini hanno dimostrato che i fermati erano in contatto costante con un terrorista rinchiuso nelle carceri del Paese, inoltre, durante gli interrogatori di polizia, i fermati hanno confessato di aver giurato fedeltà al sedicente Stato islamico e di volersi recare prossimamente nelle zone di conflitto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS