Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Tunisia chiuderà le proprie frontiere con la Libia per un periodo di 15 giorni a partire dalla mezzanotte di oggi. È una delle misure straordinarie varate dopo l'attentato terroristico di ieri.

Altre decisioni riguardano le chiusura delle pagine sui vari social network dei sospettati di simpatie estremiste, il rafforzamento delle misure di sicurezza per le persone rientrate dalle zone di combattimento di Siria, Libia ed Iraq, la regolarizzazione della situazione legale degli stranieri residenti nel Paese e il potenziamento dei controllo alle frontiere terrestri e marittime. Annunciato anche il reclutamento di 3000 poliziotti e 3000 soldati nel 2016.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS