Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere del ministero dell'interno tunisino, Walid Louguini, ha confermato alla radio locale Shems FM le notizie di minacce di attentati da parte di alcuni gruppi terroristici nel centro di Tunisi.

Ieri era stata una fonte dello stesso ministero a rivelarlo all'agenzia di stampa Tap.

La centrale Avenue Bourguiba è stata chiusa al traffico nel weekend, ha spiegato, anche in vista dell'approssimarsi delle date dell'11 settembre e del 14 settembre, data dell'assalto del 2012 all'ambasciata americana di Tunisi.

Tutte le minacce terroristiche vengono prese in seria considerazione dal ministero dell'interno, considerato anche il ritrovamento di cinture esplosive indosso agli assalitori del museo del Bardo ed il precedente di un attentato con autobomba sventato nel 2013.

Dall'attacco terroristico al museo del Bardo sono stati sventati almeno 15 attentati, ha dichiarato Louguini, che ha invitato i cittadini a collaborare con le autorità di polizia.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS