Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ci sono in Turchia più di 100mila schiave del sesso, donne e ragazze costrette alla prostituzione, di cui metà minorenni, rivela un rapporto della Ong di Istanbul Sefkat-Der,attiva nella difesa delle persone più deboli e marginalizzate, di cui riferisce oggi Hurriyet online.

Circa 3mila sono registrate ufficialmente nelle case di tolleranza presenti in 55 delle 81 province turche. Altre 15mila sono schedate dalla polizia come prostitute. Il resto si prostituisce in strada. Metà sono minorenni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS