Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ANKARA - I cadaveri di quattro fratellini di età dai 6 agli 11 anni sono stati trovati oggi nel congelatore di un'abitazione della cittadina di Tavsancali, nel centro della Turchia. Secondo le autorità locali con tutta probabilità si è trattato di un incidente.
"I bambini - ha spiegato il sindaco della località, Huseyin Baysal - usciti di casa per giocare dopo aver fatto colazione, sono entrati nel congelatore di una casa abbandonata, la cui porta si è poi richiusa e bloccata" prendendoli in trappola.
Il congelatore non era in funzione e i fratellini, figli di un pastore, sono morti asfissiati, secondo quanto ha dichiarato il sindaco alla rete tv Ntv.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS