Almeno 32 altri giudici sono stati arrestati in Turchia con l'accusa di legami con la rete di Fethullah Gulen, accusato da Ankara del fallito golpe. Lo riporta l'agenzia statale Anadolu.

In manette sono finiti anche altri due militari. Ieri sera, prima di annunciare lo stato d'emergenza per tre mesi, il presidente Recep Tayyip Erdogan aveva indicato in 9.002 il numero degli arresti già effettuati.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.