Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Selim Yenel, l'ambasciatore turco presso l'Ue.

KEYSTONE/AP/LORNE COOK

(sda-ats)

La Turchia punta all'adesione all'Ue entro il 2023. Lo afferma Selim Yenel, il diplomatico che rappresenta Ankara all'Ue, in un'intervista al quotidiano tedesco 'Die Welt'.

Una data, sottolinea l'ambasciatore nell'intervista, che corrisponderebbe al centenario della proclamazione della Repubblica di Turchia: "Sarebbe un coronamento per il mio Paese" diventare a quel punto membro a pieno titolo dell'Unione.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS