Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia turca ha arrestato 45 aspiranti foreign fighters che cercavano di entrare in Siria per unirsi all'Isis. Lo riferisce l'agenzia di stampa Dogan.

Gli interventi si sono svolti nel corso del fine settimana nella provincia sudorientale di Gaziantep. Solo ieri sono stati arrestati 25 cittadini del Tagikistan. Molti degli aspiranti jihadisti erano pronti a partire con le famiglie al seguito. Gli arrestati sono stati sottoposti a interrogatorio e verranno espulsi nelle prossime ore.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS