Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due ufficiali turchi e un bambino sono morti nell'attacco di oggi contro una stazione di polizia alla periferia della città turca di Dyarbakir, la cui responsabilità è stata attribuita al Pkk, il partito curdo dei lavoratori. Lo scrive al Arabiya citando fonti locali.

L'attacco sarebbe stato compiuto con un'autobomba che avrebbe anche provocato il ferimento di altre 25 persone, tra cui cinque ufficiali di polizia. Le immagini delle televisioni mostrano l'edificio di tre piani ridotto in macerie.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS