Miliziani del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk) hanno attaccato un commissariato di polizia a Lice, nella provincia di Diyarbakir, nella Turchia sudorientale. Lo ha riferito l'agenzia di stampa Dogan, precisando che l'attacco è stato condotto con lanciarazzi.

Il gruppo di assalitori ha quindi lasciato la zona dell'attentato a bordo di un'auto, ma a causa di un incidente è stato costretto poi a fuggire a piedi nelle campagne che circondano Lice.

Nelle stesse ore altri sospetti militanti del Pkk sono stati protagonisti di uno scontro a fuoco con la polizia sempre nella provincia di Diyarbakir. Le forze di sicurezza - ha precisato Dogan - hanno lanciato un'operazione per arrestare i responsabili degli assalti armati.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.