Almeno tre persone sono morte e 40 sono rimaste ferite nell'esplosione ieri di un'autobomba nei pressi di una stazione di polizia nella provincia orientale turca di Van.

Lo riporta l'emittente statale Trt citando il governo locale, ripresa dai media internazionali online. Al momento non è chiaro quanti siano i poliziotti e quanti i civili tra le vittime.

L'attacco è stato confermato dal primo ministro Binali Yildirim, che non ha però aggiunto altri particolari.

Non c'è stata per ora alcuna rivendicazione. Stazioni di polizia e forze di sicurezza sono spesso bersaglio dei militanti curdi

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.