Navigation

Turchia: blitz anti-Isis, arrestati 20 foreign fighter

Un soldato membro delle forze di sicurezza turche KEYSTONE/AP/BURHAN_OZBILICI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2019 - 10:25
(Keystone-ATS)

Blitz anti-Isis stamani in Turchia, all'indomani dell'uccisione in Siria del suo leader Abu Bakr al-Baghdadi. Almeno 20 foreign fighter sono stati arrestati dalla polizia antiterrorismo in raid condotti all'alba nella capitale Ankara.

Non sono note al momento le loro nazionalità. Lo riporta l'agenzia Anadolu.

Negli anni scorsi la Turchia è stata colpita da diversi attentati rivendicati dell'Isis, tra cui quello che fece 39 vittime al nightclub Reina di Istanbul la notte del Capodanno 2017.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.