Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Da gennaio un totale di 85 attacchi terroristici, 49 dei quali erano" pianificati come "suicidi o con autobombe, sono stati evitati dall'intelligence" turca. Lo ha detto stasera il vicepremier di Ankara, Numan Kurtulmus.

Dall'inizio dell'anno la Turchia è stata colpita da diversi attacchi kamikaze, tra cui quelli nelle grandi città, Istanbul, Ankara e Bursa, che hanno causato oltre 170 vittime.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS